Santerno Valley War Cemetery

    • 0

    In generale1

    Il Cimitero di Guerra della Valle del Santerno contiene 287 sepolture del Commonwealth della Seconda Guerra Mondiale.

    Detto comunemente Cimitero militare degli Inglesi, si trova in località Cercetola oltrepassata la frazione di Coniale di Firenzuola, lungo la via Imolese in direzione di Castel del Rio.Il Cimitero, costruito dalla 78a divisione inglese alla fine del 1944, raccoglie 287 salme di soldati del Commonwealth, di cui 275 inglesi, 10 canadesi e 2 sudafricani, caduti nel territorio del Santerno durante l’avanzata sulla Linea Gotica. Il camposanto, piccolo e raccolto, collocato su un pendio appartato semi-nascosto alla strada, è nello stile sobrio e suggestivo degli altri cimiteri di guerra britannici in Italia.

    Il cimitero fu iniziato dalla 78ª Divisione britannica durante i combattimenti sull’Appennino verso la fine del 1944, e successivamente fu ampliato con l’importazione di sepolture dalla regione circostante.

    Accesso

    Il cimitero è permanentemente aperto e può essere visitato in qualsiasi momento. L’accesso al cimitero con sedia a rotelle è possibile tramite un ingresso alternativo. Per ulteriori informazioni e richieste contattare enquiries@cwgc.org

    Posizione

    Il Cimitero di Guerra della Valle del Santerno si trova a circa 32 chilometri a sud-ovest di Imola e poco a sud della strada principale (SP610) che collega Imola a Firenzuola. Imola è una cittadina sulla SS9 a metà strada tra Bologna e Forlì. Prendere l’autostrada A1 uscendo a Roncobilaccio e procedere in direzione Futa-Firenzuola. Superare Firenzuola e proseguire in direzione Imola. Il cimitero, che si trova a circa 13 chilometri più avanti, sarà visibile in cima alla collina sulla destra2 .

    Indirizzo del cimitero: Strada Statale 610 Cercetole – 50030 Coniale (FI) Toscana. Coordinate GPS: Latitudine: 44.163589, Longitudine: 11.473492.

    La storia

    Il 3 settembre 1943 gli Alleati invasero l’Italia continentale, invasione che coincise con un armistizio stipulato con gli italiani che poi rientrarono in guerra a fianco degli Alleati. Dopo la caduta di Roma nelle mani degli Alleati nel giugno 1944, la ritirata tedesca venne ordinata e furono prese successive posizioni su una serie di linee difensive. Sull’Appennino settentrionale l’ultima di queste, la Linea Gotica, fu sfondata dagli Alleati durante la campagna d’autunno e il fronte avanzò fino a Ravenna nel settore adriatico, ma con divisioni trasferite per sostenere la nuova offensiva in Francia.

    Così i tedeschi si trincerarono in una serie di posizioni difensive chiave, ma l’avanzata si bloccò con l’arrivo dell’inverno proprio nelle zone dell’Appennino Bolognese e Faentino. I combattimenti sulla Linea Gotica dopo lo sfondamento di Passo del Giogo continuarono in queste zone da ottobre 1944 fino a dicembre 1944, per poi proseguire fino alla primavera del 1945 quando fu varata l’Operazione “Encore” per la definitiva conquista di Bologna e della Padana.

    Questo Cimitero testimonia efficacemente quanto feroci siano stati i combattimenti avvenuti su queste montagne tra l’autunno e l’inverno 1944.

    Reparti

    La maggioranza delle sepolture del Santerno Valley War Cemetery sono riferibili all’ottobre 1944 e al dicembre 1944; prima cioè della pausa invernale della guerra sul fronte appenninico. I caduti appartengono a vari reparti britannici che combatterono a Montecassino, sulla Trasimeno Line, ad Arezzo e Casentino, sulla Gotica a Ronta… tra i quali ricordiamo:

    Ognuno di questi reparti, ognuno dei loro soldati caduto in azione ha combattuto in Toscana e sugli Appennini contribuendo alla Liberazione dal nazifascismo. Rendiamo loro onore e perpetua memoria con una sosta presso un Cimitero Britannico, dedicando loro un pensiero. Che la guerra non sia mai più!

    ____________________
    1. Cfr. G. RONCHETTI, La Linea Gotica, i luoghi dell’ultimo fronte di guerra in Italia, Edizioni Mattioli, 1895.
    2. https://www.cwgc.org/visit-us/find-cemeteries-memorials/cemetery-details/164601/santerno-valley-war-cemetery/

    • 0
    Privacy Preferences

    When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in the form of cookies. Here you can change your Privacy preferences. It is worth noting that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we are able to offer.

    Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
    Click to enable/disable Google Fonts.
    Click to enable/disable Google Maps.
    Click to enable/disable video embeds.
    Il nostro sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione accetti i cookies.
    it_IT