GOTICA TOSCANA E I MONUMENTS MEN

    • 0

    di Ugo Coppoli

    A volte succedono cose incredibili che non ti saresti mai aspettato anzi, che non ti aspettavi proprio .. 😳 Quando ci è venuta questa idea di creare un gruppo di rievocazione storica sui Monuments Men ci siamo ovviamente dovuti documentare perché partivamo quasi da zero. E una delle nostre fonti di ispirazione e documentazione sono stati i libri dello scrittore americano di fama mondiale Robert M.Edsel. Robert Edsel infatti ha dedicato gran parte della sua vita alla ricostruzione delle imprese e delle missioni che i Monuments Men avevano fatto in tutta Europa durante la seconda guerra mondiale fino al punto di diventare il fondatore della Monuments Men Foundation con sede negli Stati Uniti, che raccoglie tutte le documentazioni, testimonianze, fotografie e pubblicazioni riguardanti appunto la storia degli uomini e donne della “Monumenti”.

    Ho fatto questa precisazione perchè quando noi abbiamo cominciato a fare il primo tentativo di rappresentazione al Passo del Giogo nel Settembre 2017, facemmo alcune foto in uniforme con il poco materiale che avevamo e cioè 2 o 3 quadri imballati e qualche libro usato. Però l’idea piacque e allora decidemmo di presentarci come gruppo Monuments alla Colonna della Libertà 2018 e, oltre le nostre previsioni, fu un successo di visibilità e di pubblico. Nel frattempo eravamo entrati in contatto con il Museo Casa Siviero a Firenze, i cui responsabili entusiasti delle nostre rappresentazioni, ci invitarono attraverso la Regione Toscana, a fare presenza in uniforme storica in occasione di serate a tema che si svolgevano presso questo storico Museo.

    Durante alcuni di questi “eventi” abbiamo avuto anche la fortuna di conoscere le ragazze dell’Associazione culturale Antigonart, appassionate di storia dell’arte e bravissime attrici, che raccontano la vita di alcune donne che in quel periodo storico collaborarono con i “Monuments”. L’intesa con loro fu subito immediata, al punto che decidemmo di elaborare un progetto al fine di presentare alcuni eventi insieme sull’argomento, progetto che stiamo sviluppando proprio in questo periodo .. 😉🏦 Insomma una crescita graduale ma continua, che ci ha arricchito non solo dal punto di vista delle nozioni storiche ma anche e soprattutto dal lato personale e umano.

    EBBENE dopo tutto questo, mai ci saremmo aspettati ieri di entrare in contatto addirittura con il nostro “mito” di ispirazione e cioè proprio con Robert M. Edsel ! 😱 Perciò quasi per caso (o forse no) siamo entrati in contatto con lui su Instagram e dopo brevi cenni su quello che facciamo e rappresentiamo, con nostra grande sorpresa (“ma siamo sicuri ? ma è proprio lui ?”) non solo Edsel ha gradito ma ci ha anche invitati a mandare nostre foto e news sui nostri futuri eventi, nientedimeno che alla mail ufficiale della Monuments Men Foundation, gestita da Anna Bottinelli che è sua moglie nonché fiorentina doc e attuale presidentessa della Fondazione !! Ci è voluto un po’ di tempo per realizzare che ieri ci stavamo scambiando messaggi su Instagram con questo scrittore di fama mondiale, nostro “mentore” e ispiratore, eppure era lì sotto i nostri occhi, stavamo parlando con Robert M. Edsel, proprio lui, quello vero. Va beh posso dirlo ? sono soddisfazioni. A volte è bello sentirsi orgogliosi per quello che si fa.

    • 0
    Privacy Preferences

    When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in the form of cookies. Here you can change your Privacy preferences. It is worth noting that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we are able to offer.

    Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
    Click to enable/disable Google Fonts.
    Click to enable/disable Google Maps.
    Click to enable/disable video embeds.
    Il nostro sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione accetti i cookies.