Centro di Documentazione e Ricerche Storiche

Il Centro di Documentazione e Ricerche Storiche di Gotica Toscana onlus è stato inaugurato il 24 settembre 2011. Il CDRS ospita il Mueseo della Linea Gotica, la sede dell’associazione, la segreteria dell’HMV Italia ed è affiliate member dell’MVPA americano.

L’immobile è di proprietà del Comune di Scarperia ed è gestito in convenzione da Gotica Toscana onlus dal 05/02/2011. Il “Centro di Documentazione e Ricerche Storiche” di Gotica Toscana onlus di Scarperia è stato inaugurato il 24 settembre 2011. La struttura dispone di un’area di accoglienza, una sala proiezioni/riunioni da circa 30 posti e tre aree espositive. I locali non presentano barriere architettoniche. L’area all’aperto è ubicata presso il Passo del Giogo (SS503) a cavallo fra il Comune di Scarperia e quello di Firenzuola. Nell’area sono stati individuati dei manufatti della 2a Guerra Mondiale oggetto di convenzione con l’Unione dei Comuni Montani del Mugello per il censimento, la catalogazione e il recupero. Alcuni di essi sono già stati oggetto di recupero ed inseriti in un percorso museale all’aperto in parte percorribile anche da persone con mobilità ridotta. Contattateci per informazioni, prenotazioni e costi

Catalogo e Banca dati

Con l’aggiornamento del sito la banca dati è momentaneamente of-line, stiamo lavorando all’aggiornamento del catalogo/inventario del CDRS e delle sue esposizioni, vi possiamo anticipare un esempio dei reperti in mostra

La biblioteca

Gotica Toscana onlus mette a  disposizione dei frequentatori del CDRS una biblioteca di oltre 500  pubblicazioni, il catalogo della biblioteca è disponibile in formato pdf. Della biblioteca del CDRS fanno parte anche le  pubblicazione del “Fondo Renzo Milani”e del “Fondo Vertova”. Nel corso  del 2015 la biblioteca si è arricchita di uleriori volumi donati dalla  “Claude Moore Health Sciences Library” dell’University of Virginia  Health System – Historical Collection & Services. I testi sono  consultabili su richiesta previa prenotazione, utilizzando i consueti contatti.

Mostra permanente

La Linea Gotica e La Battaglia per Monte Altuzzo – Durata della visita: 2:00

La battaglia per lo sfondamento della linea difensiva tedesca lungo l’appennino, la “Linea Gotica”, protrattasi dal settembre 1944 all’aprile 1945, ha giocato un ruolo importante sugli esiti strategici del conflitto e gli equilibri postbellici. La Mostra permanente è dedicata agli eserciti che parteciparono alla battaglia del Passo del Giogo e presenta oggetti frutto dei rinvenimenti sul terreno e materiale collezionato negli anni dai soci o donato dalle popolazioni locali. La visita, non limitandosi alle sole vicende belliche, permette di calarsi nel contesto storico e sociale del periodo rendendosi conto dell’impatto sulla vita quotidiana e sull’evoluzione sociale della popolazione coinvolta. Il CDRS presenta un percorso museale completamente rinnovato, che si snoda per le sale offrendo al visitatore emozioni uniche, come la visita nell’atmosfera cupa del bunker tedesco ricostruito fedelmente all’interno dei locali con le stesse tecniche con cui Gotica Toscana ha ripristinato quelli originali ubicati sul Passo del Giogo, o la nuova grande vetrina dedicata interamente ai soldati alleati. Ricchissimo di effetti personali di ogni genere, oltre che di uniformi ed equipaggiamenti, l’allestimento proietta il visitatore non solo nella battaglia ma anche nella vita quotidiana di tanti uomini accomunati dal desiderio di trovare un frammento di normalità in tanto disastro.

Ciliegina sulla torta “il corridoio degli italiani” dedicato agli uomini che da una parte e dall’altra combatterono in questo settore della Linea Gotica. Accanto a un paracadutista della RSI e a un membro delle formazioni partigiane, uniformi di rara unicità raccontano la storia, pressoché sconosciuta al grande pubblico, di altri reparti che combatterono gloriosamente nella guerra di Liberazione. Spuntano cosi le divise di unità tenute in altissima considerazione dai comandi alleati, come quelle dello Squadrone F, che aveva il difficile compito di compiere pattuglie avanzate e sabotaggi oltre le linee nemiche, e quelle del 5° Reparto Salmerie da Combattimento “Monte Cassino” che a dorso di mulo trasportava in prima linea, in zone impervie altrimenti irraggiungibili dai veicoli, rifornimenti e munizioni evacuando i feriti.

Orizzonti di Libertà – Escursione sui sentieri della Linea Gotica – Laboratorio didattico

Abbiamo individuato alcune importanti postazioni e manufatti, risalenti al secondo conflitto mondiale, di notevole interesse storico. Trattasi di una prima serie che tiene conto della struttura, della posizione e dell’importanza strategica nonché della fruibilità da parte del pubblico. Le prime 21, selezionate su molte decine censite, sono toccate da percorsi distinti:

  • Itinerario “A”; attacco a Monte Altuzzo dal versante Est. – Durata 2:30 – Difficoltà EE
  • Itinerario “B”; Monte Altuzzo – Durata 1:30 – Difficoltà E
  • Itinerario “C”; Omomorto – Monticelli – Monte Altuzzo – Omomorto – Durata 6:30 Difficoltà EE

Le postazioni interessate dalla visita sono particolarmente significative e fanno parte delle tre zone principali dello scenario bellico inerente lo sfondamento della Linea Gotica.

Visite guidate – Proposte

Proposta A

  • Mattina – presso la sede secondaria al Passo del Giogo: Escursione e visita guidata la mattina seguendo, secondo condizioni del terreno, uno degli itinerari A o B
  • Pomeriggio – Visita guidata al museo per le esposizioni presenti

E’ possibile concentrare escursione e visita al museo nella sola mattinata o solo pomeriggio (Itinerario B e Museo)

Proposta B

  • Mattina o pomeriggio -Escursione e visita guidata seguendo il percorso B presso la sede secondaria al Passo del Giogo e visita guidata al museo per le esposizioni presenti.

Proposta C

  • Itinerario “C”; Escursione e visita guidata Omomorto – Monticelli – Monte Altuzzo – Omomorto – Durata 6:30 Difficoltà EE

Al Passo del Giogo area pic-nic e possibilità ristorante.

Al museo area pic-nic e giardino pubblico recintato.

Contattateci per informazioni, prenotazioni e costi